Nomine giunta Beretta: l’Arch.Milani può svolgere il ruolo?


 

 

 

Nel nostro primo intervento in Consiglio Comunale abbiamo chiesto al Segretario Generale se esistono i presupposti affinché l’Arch. Mario Milani possa svolgere il ruolo di Assessore con delega all’Edilizia, Urbanistica e Lavori Pubblici, visto la professione del neo assessore che, a quanto pare,  esercita anche nel territorio senaghese.

Abbiamo sollevato la questione in base a quanto disciplinato dall’art. 78 (comma 3) della 267 e dell’ art. 69 della stessa. Il tutto evidenziato dal parere dell’ Autorità Nazionale Anticorruzione alla delibera n. 1307 del 14/12/2016 che richiamava due situazioni distinte, per due cariche politiche, che parrebbero analoghe a quelle dell’Architetto. Infatti lo stesso Arch. Milani, oltre che neo Assessore dell’ attuale giunta Beretta, era stato Presidente della stessa Commissione Urbanistica nella scorsa consiliatura guidata da Lucio Fois.

ANAC, nella delibera sopraccitata,  concludeva che non vi erano ipotesi di incompatibilità ai sensi del d.lgs n. 39/2013, ma evidenziava l’esistenza di un conflitto d’interesse tra l’attività professionale e le cariche politiche rivestite.  Anac infine inviava segnalazione di accertamento violazione art. 73 del Tuel al Prefetto, ai consigli di disciplina degli ordini professionali e alla Procura della Repubblica.

Attendiamo la gentile risposta, promessa del Segretario Comunale previa opportuna verifica,  per le eventuali nostre valutazioni e/o provvedimenti conseguenti.

 

 

A riveder le Stelle!

 

MoVimento 5 Stelle Senago

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento