QUESTION TIME del 9 Aprile: l’ Assessore non sa rispondere e il Sindaco interviene in modo stravagante.


Assurdità allo stato puro ieri sera al Question Time in Consiglio:

Ordine del giorno tutto sbagliato, assoluta incapacità del Presidente del Consiglio nel mantenere l’ordine in aula ed evidenti difficoltà della Giunta nel rispondere a molti punti in trattazione.

Qui sotto il video in cui viene discussa la nostra prima interrogazione con risposta evasiva della Giunta. Dopo la nostra controdeduzione, sul punto riferito al cimitero, l’assessore Milani si dice impreparato sul responsabile del procedimento. L’assessore si lascia addirittura scappare che, prima di arrivare alla decisione di ritirare le delibere riferite alla privatizzazione, hanno dovuto consultare due avvocati : il suggerimento del primo infatti non era gradito(???). Ci chiediamo come sia stato pagato il secondo avvocato visto che di questo passaggio obbligato non vi è traccia in Albo Pretorio.

Il sindaco ha inutilmente tentato di nascondere l’incapacità sua e della sua giunta nel gestire il procedimento: 8 mesi; 2 avvocati; finti invii di faldoni in Procura e altri soldi pubblici spesi per arrivare a quello che noi ripetiamo ormai da 20 mesi: la mancanza del Piano Regolatore Cimiteriale valido .

Anzi, in evidente difficoltà, ha avuto addirittura il coraggio di suggerirci di non fare domande troppo tecniche (altrimenti lei e i suoi assessori, pure quelli “tecnici”, non sanno come rispondere).

Dieci anni di Consiglio Comunale e:

– non ha compreso che sono gli assessori “alla partita” che devono informarsi dagli uffici e poi rispondere ai Consiglieri. Come dopotutto lei stessa esigeva da consigliere di minoranza.

– non ha capito che si stava disquisendo di un procedimento politico amministrativo del quale si parla da “anni” .

– non ha la minima idea che un Responsabile del Procedimento venga nominato con atto formale.

Questa amministrazione non ammette le sue responsabilità e la sua manifesta incapacità nella gestione del problema del cimitero. I silenzi di ieri sera e gli attacchi sconclusionati al moVimento 5 stelle, per una legittima interrogazione, ne sono la prova lampante .Noi su questo procedimento non molleremo di un millimetro!!!

 

MoVimento 5 Stelle Senago 

 

 

 

 

Lascia un commento