Essere disabili a Senago…è cambiato qualcosa ?


stessigiochi

 

La scuola sta finendo, ma l’estate a Senago per alcune famiglie potrebbe essere un problema. 

Come accade tutti gli anni al termine della scuola viene organizzato, per i nostri figli, il centro estivo: luogo dove quest’ultimi possono recarsi per trascorrere la giornata assieme ai loro amici e agli educatori,  organizzando giochi, laboratori, facendo sport e soprattutto permettendo ai genitori con un’ occupazione di poter lavorare senza problemi e limitazioni.

Con la delibera di Giunta n° 49 del 26/03/2015 l’Amministrazione Comunale si impegnava, come dopotutto ha sempre fatto negli anni passati, al pagamento del personale educativo per l’assistenza di eventuali minori residenti con disabilità, con una stima di spesa pari a € 26.000,00 soldi estremamente necessari a garantire ai bambini la frequenza a questo progetto. Purtroppo quest’anno la sopraccitata delibera e quelle successive hanno subito un parere di copertura finanziaria sfavorevole. Questo significa, che un genitore di un bambino con disabilità sarà costretto a pagarsi l’educatore oltre al canone settimanale.

Un’ amministrazione attenta non può  arrendersi, altrimenti sarà comunque responsabile di una scelta altamente ingiusta e discriminante . A nostro avviso, i nostri amministratori, dovranno necessariamente trovare una soluzione e la copertura finanziaria valida a garantire totalmente (e non solo limitatamente a pochi giorni e/o poche ore) il centro estivo per questi bimbi.

Considerando anche il fatto che, il giorno successivo alla presentazione del progetto, dove un nostro attivista poneva delle domande specifiche in merito al finanziamento negato, venivamo a conoscenza direttamente dalla voce del Sindaco Lucio Fois (durante il Consiglio Comunale del 20/05/2015) che il Comune stanziava circa € 100.000,00 per degli interventi al campo da Baseball di Senago.

Questo soldi sono stati recuperati da residui provenienti addirittura dal 2003 !!!!!  

 

11161702_10204714543039176_6824341016075277292_o

 

Possibile che per i bambini con disabilità non si possa fare nulla ?

Certamente lo sport è importante nella vita di tutti noi, ma cosa assai più importante è quella di educare i nostri figli al rispetto e alla convivenza con tutte le persone che ci circondano.  Escludendo di fatto questi bambini, in quanto le famiglie non potranno sobbarcarsi un costo così eccessivo, significa dare un esempio pessimo ai giovani e alla società intera.

Restiamo speranzosi che l’ amministrazione riconsideri la questione e verifichi attentamente i residui di bilancio degli anni passati: forse lì si potrà trovare una soluzione al problema.

 

Per superare le barriere sociali dovremmo “tutti” guardare il mondo con gli occhi di un bambino.

 

 

MoVimento 5 Stelle Senago 

( la nostra istanza all’ amministrazione del 19 Maggio 2015: Istanza Progetto “E state in movimento” anche per bimbi con disabilità )

 

 

 

Lascia un commento