Quale sarà il futuro del Cimitero di Senago ? ………… (seconda parte)


 

 
kkk    cimitero
 

 

Abbiamo appreso dalle dichiarazioni del Segretario del PD cittadino, apparse nelle ultime settimane sui quotidiani locali, che la “frattura politica” in seno alla maggioranza al potere a Senago si sta ricomponendo dopo altri mesi di completa paralisi (la prima fu in concomitanza con la surroga dell’ex sindaco Chiesa da consigliere comunale).

A parte il fatto che le “fratture scomposte“ sono complicatissime da ricomporre in maniera
efficiente, il segretario informa la pubblica opinione che tra i punti qualificanti dell’ accordo politico
c’è il “Project Financing” per la gestione del cimitero.

Ebbene come MoVimento 5 Stelle Senago avevamo già annunciato che ci saremmo opposti a
questo scellerato proposito, perché per noi questo significherà una sostanziale “privatizzazione” della gestione,   che produrrà grossi guadagni per il privato e grossi aggravi per le tasche dei cittadini di Senago interessati.

Poco tempo fa, l’amministrazione ha letteralmente aggravato le tariffe del rinnovo delle  concessioni,    riducendone la durata da 30 a 10 anni !!!  In pratica la tariffa rimarrà quella odierna (scontata) ma per un tempo di un terzo rispetto al passato.
Questo, sommato all’incuria in cui è lasciato il cimitero, crediamo sia propedeutico all’operazione sopraccitata.

Sembra addirittura che, nel capitolato che sarà messo in gara, il vincitore, se non sarà lo stesso che ha fatto la proposta all’amministrazione con progetto annesso, dovrà risarcire il proponente degli oneri di progetto che ad oggi non si è in grado di quantificare. Sembrerebbe a questo punto che il bando sia cucito, solo come sanno fare i sarti, addosso a qualcuno (che magari ha qualche santo in paradiso?)

 

La gestione del cimitero dovrà, a nostro avviso, rimanere PUBBLICA.

 

Non esiste infatti questa grande necessità di realizzare quelle centinaia di loculi (che tra le poche carte, non ufficiali, che abbiamo potuto consultare risultano in progetto). Siamo arciconvinti che un’ attenta e puntuale gestione degli spazi eviterà l’allargamento faraonico del cimitero che hanno in mente, portando addirittura a quattro gli ingressi dello stesso.

Tanto per rendere l’idea il Monumentale di Milano ha due ingressi……. ma si sa, a Senago si pensa in grande.
Senza contare che oramai per oltre il 60% dei deceduti è scelta la cremazione.

 

SE IL CIMITERO RIMARRA’ SOTTO IL CONTROLLO PUBBLICO, SARA’ CHIARA LA POSSIBILITA’
DI CALMIERARE I COSTI.

SENAGO HA PRIMA DI TUTTO BISOGNO DI UNA EFFICIENTE GESTIONE RAZIONALE DELLE
RISORSE INTERNE, comunemente chiamata anche … SPENDING REVIEW !!!

 

È per questo che quando il progetto sarà formalizzato, partiremo immediatamente con una
raccolta di firme per indire un Referendum Cittadino (previsto dallo statuto comunale) che faccia
esprimere la cittadinanza e favorisca una profonda discussione pubblica sull’argomento e, che a
nostro parere, impedisca l’operazione. Serviranno almeno 1600÷1800 firme di cittadini per
promuovere il Referendum. Pertanto fin da subito facciamo un appello a tutti i senaghesi, in accordo con la
nostra idea, di darci una mano al momento opportuno.
……..Libertà è Partecipazione

 

Volantino :                                                                                                             Articolo giornale locale:

2015.10.28 Cimitero-page-001                                                                                                                     conforto  gggg

 

 

 

MoVimento 5 Stelle Senago

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento