La “preoccupante” situazione ambientale di Senago


untitled

 

Se dovessimo stare qui a raccontarvi nei dettagli quello che sta accadendo sotto il profilo ambientale a Senago, probabilmente non basterebbe il periodo natalizio alle porte. Per una strana coincidenza di eventi, diversi progetti sul nostro territorio rischiano di compromettere la salute nostra e dei futuri cittadini senaghesi.
 
 
 
le VASCHE DI LAMINAZIONE DEL SEVESO A SENAGO
 
Il progetto forse più conosciuto (purtroppo non ancora da tutti) tra quelli che elencheremo.
Tralasciando i dati tecnici, si scaveranno due grosse buche a Senago per riversarci all’ interno le acque del fiume Seveso quando ci sarà il rischio di esondazione a Milano. I problemi sono i seguenti:
 
La zona di scavo è proprio sopra la falda acquifera che è presente sul nostro territorio. Ormai nessuno può più negare che la falda sia in risalita (attualmente  alcune zone box a Bollate sono allagate  proprio per questo motivo).
 
Le acque del Seveso sono tra le più inquinate d’ Europa. È solo di pochi giorni fa la notizia che la procura della repubblica ha aperto un fascicolo dopo aver individuato un gran numero di scarichi abusivi nel Seveso. Pensate a cosa potrebbe succedere se per una rottura del fondo vasca le acque del Seveso finissero direttamente in falda. Pensate ai fanghi del fondo vasca che verranno liberati nell’ aria durante le giornate di vento.
 
 
Come tutti sanno a Senago l’amministrazione comunale si è opposta senza troppa convinzione. Il progetto a livello regionale e nazionale è stato presentato dagli stessi partiti presenti in consiglio comunale, ai quali si sa, gli esponenti locali non possono e non vogliono dare contro in maniera concreta.
 
 
 
la CITTADELLA PRODUTTIVA SENAGO
 
Lo sappiamo , il nome è incoraggiante ma purtroppo per noi il fine ultimo del progetto non lo è.
A Sud di Senago, precisamente tra le vie Brodolini e Pace, potrebbe nascere un IMPIANTO PER IL TRATTAMENTO DI RECUPERO, RICICLAGGIO E STOCCAGGIO DI MATERIALI PERICOLOSI E NON.
Tralasciando il fatto che la zona sia importantissima sotto il profilo ambientale (dorsale verde Nord Milano) e tralasciando la vicinanza alle future vasche di laminazione (a circa 500 metri), vi diciamo solo che il comune di Bollate si è opposto al progetto tramite ricorsoalla Presidenza della Repubblica prima e al Tar poi; mentre il nostro comune si è opposto al ricorso proprio contro Bollate.
A Senago serve questo impianto.
 
 
 
il PROGETTO ATEG 16
 
A sud di Senago esiste una cava di estrazione  che sta esaurendo la sua utilità. I proprietari hanno presentato un progetto per continuare a sfruttare la zona attraverso:
 
 
una nuova escavazione di “soli” 650.000 m3  grazie, si fa per dire, all’effetto dell’innalzamento della falda e
 
la costituzione di una discarica controllata di rifiuti: VOGLIONO SOTTERRARE MATERIALE DI SCARTO (CONTROLLATO ???) PER POI RICOPRIRLO.
 
 
Tralasciando il fatto che la discarica sorgerebbe a circa 500 metri in linea d’aria dalle vasche e a meno di 200 metri dalla cittadella produttiva (di rifiuti pericolosi e non), è da evidenziare che sempre più spesso le cave vengono invece recuperate con la creazione di parchi verdi e laghetti da restituire ai cittadini… e non riempite di rifiuti.
 
Dovete però sapere che qui Senago si è opposta (?)! Salvo poi dimenticarsi di informare la cittadinanza sui rischi dell’impianto e sulla conferenza dei servizi tenutasi in prima istanza lo scorso Novembre (dove ogni cittadino, se fosse stato informato, poteva presentare le proprie osservazioni al progetto), posticipata poi al 1 Dicembre 2015, grazie anche alle osservazioni da noi presentate in “zona Cesarini”, e di cui ad OGGI non sappiamo assolutamente nulla!!!
 
 
 
Speriamo che nei prossimi tempi non torni di moda in Italia l’ argomento INCENERITORI.
Con la lungimiranza di questa amministrazione, parteciperebbero per aggiudicarsene uno da piazzare in mezzo tra vasche, cittadella produttiva e nuova discarica.
 
 
Gioite giovani Senaghesi, un giorno tutto questo sarà vostro!!
 
 
Da tutti gli attivisti del MoVimento 5 Stelle Senago i più sentiti auguri di Buone Feste a tutta la cittadinanza. A riveder le stelle !!!
 
 
 
 
MoVimento 5 Stelle Senago

 

 

 

 

2015.12 Manifesto Natale


 

 

 

 

 

Lascia un commento