Vasche di Laminazione e Rischio Ambientale: Interrogazione alla Camera dei Deputati


imagesMTU406MS

 

Il MoVimento 5 Stelle Senago, attraverso i nostri portavoce alla Camera dei Deputati,  interroga il “Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare” e “il Ministero della Salute”   in merito al pericolo di dispersione di “Cromo Esavalente” (ritenuto cancerogeno dall’agenzia IARC)  ed altri Metalli Pesanti nell’ambiente, a seguito dell’ utilizzo delle future vasche di laminazione del Seveso.

Chiediamo se il Governo non intenda valutare, per quanto di competenza e con il coinvolgimento della regione e degli enti locali, la possibilità di commissionare e finanziare uno studio, anche per il tramite dell’Ispra e dell’Istituto superiore di sanità, sulla dispersione degli inquinanti in fase antecedente alla costruzione della prima opera prevista dal progetto (le vasche di Senago) , con particolare riferimento al rischio che gli inquinanti cancerogeni potenzialmente tossici presenti nei sedimenti possano, in caso di dispersione in atmosfera (a causa dell’inutilizzo delle vasche e al dissolvimento prodotto da sole e vento), creare danno alle popolazioni residenti nelle zone adiacenti a quelle interessate dall’intero progetto (link interrogazione)

Prosegue, dopo l’interrogazione presentata alla Comunità Europea,  la nostra azione a tutela dell’ambiente e della salute della popolazione di Senago e di tutte quelle a contatto con le inquinatissime e pericolose acque del Seveso.

I prossimi giorni ci vedranno impegnati ad intensificare le azioni già intraprese verso tutte le istituzioni responsabili della salute pubblica.

Questo è possibile in quanto le nostre mani sono libere da vincoli di partito. I nostri eletti, sono veri portavoce delle istanze dei cittadini e ne sono di fatto, loro strumento.  

Partecipa!! Non Delegare!!!  

MoVimento 5 Stelle Senago  

 

4_13216 _ CAMERA - ITER ATTO VASCHE DI LAMINAZIONE-page-001  4_13216 _ CAMERA - ITER ATTO VASCHE DI LAMINAZIONE-page-002

 

 

Lascia un commento