A PROPOSITO DI VASCHE ……… 2


Abbiamo seguito il servizio sulle vasche di laminazione al TG3 Regionale del 07-09-12, dove il Sindaco Fois ed un rappresentante del comitato “Senago sostenibile” hanno rilasciato dichiarazioni circa la realizzazione delle vasche sul territorio di Senago.

Non sappiamo come il servizio sia stato montato, ma l’impressione avuta è quella che per il Sindaco le vasche siano possibili, ma a fronte di un piano organico “tutto tondo” e dettagliato, in cui sia evidente l’efficacia dell’opera e non una contrarietà a prescindere.

Invece per questioni demagogiche, di propaganda e di interessi vari, solo qualche mese fa, sia maggioranza che opposizione erano per il “NO” senza “se” e senza “ma”.

Gran parte di quelli che si sono opposti fin ora hanno agito in diversi modi:
… Alcuni, adducendo motivi di salvaguardia del territorio. Oltre alla contrarietà alle vasche, anche al consumo del territorio e alla cementificazione selvaggia del Parco delle Groane, che ha portato Senago ad una densità abitativa elevatissima nell’ottica della preservazione dei confini del parco stesso. L’alibi per la costruzione di nuove case è sempre quello di aiutare le giovani coppie di Senago, anche se a noi risulta che le centinaia di case costruite negli ultimi anni siano andate a cittadini arrivati da fuori.
… Altri, crediamo abbiano compreso che la costruzione delle vasche sarebbe stata ostacolo alla edificazione su terreni di loro interesse nelle vicinanze dell’opera.
… Altri ancora, hanno certamente capito che una battaglia del muro contro muro potrebbe portare, in questo momento di vacche magre con  l’edilizia in crisi, a contrattare qualche finanziamento risarcitorio istituzionale per lenire l’eventuale disagio sopportato dalle popolazioni di Senago e dando quindi ossigeno all’azione amministrativa in crisi di risorse.
… Infine altri, alla ricerca di una visibilità perduta.
Praticamente nessuno  ha sostenuto da subito la posizione che è emersa dalle dichiarazioni del Sindaco, ovvero che la battaglia può essere sostenuta e confutata da analisi attendibili e su base scientifica.
Resta da comprendere se il Sindaco, se è vero che ha sostenuto quella posizione, lo ha fatto in concerto con la sua coalizione.
La coalizione che lo sostiene infatti, a nostro parere, contiene diverse anime, tra cui quelle della cementificazione cooperativistica, quella della cementificazione speculativa privata, quella che ha interesse che all’amministrazione arrivi un pò di ossigeno per tiare avanti e quella del buon senso che pensa che i processi vadano governati e indirizzati nell’interesse collettivo e senza sentimenti demagogici.
QUALE ANIMA PREVARRÀ???

 

 

moVimento 5 Stelle Senago


Lascia un commento

2 commenti su “A PROPOSITO DI VASCHE ………