i candidati Portavoce Sindaco del M5S Senago


Presentazione dei candidati Portavoce Sindaco per il la Lista Civica del MoVimento 5 Stelle Senago: Elena Bellantoni e Riccardo Tagni. 

RICCARDO TAGNI : 
Nato a Bollate 35 anni fa, vivo a Senago con mia moglie Angela e i nostri due figli 2 figli, Federico e Arianna.
Dopo il diploma di tecnico di laboratorio chimico biologico, mi sono laureato in Scienze Biologiche all’ Università Statale di Milano. Le materie scientifiche  mi hanno sempre appassionato e penso che la mia formazione tecnica  abbia contribuito allo sviluppo del mio carattere razionale e all’applicazione del metodo scientifico alla soluzione dei problemi. Attualmente gestisco una società di servizi e vigilanza in collaborazione con la mia famiglia.

Da sempre mi sono impegnato per tentare di apportare un miglioramento al paese in cui vivo , prima attraverso l’ organizzazione di manifestazioni a scopo benefico a Bollate poi a Senago. Da 4 anni mi impegno nel MoVimento 5 stelle Senago.  Sono inoltre socio dell’ associazione genitori, poiché credo che la scuola sia il perno centrale di ogni comunità, essendo il primo luogo in cui il cittadino di domani viene formato.

Il MEETUP di Senago mi ha permesso di conoscere le diverse dinamiche che regolano il funzionamento della macchina amministrativa senaghese e di capire in che modo le risorse a disposizione possono essere utilizzate per migliorare la nostra città . In questi anni di attivismo ho avuto l’ opportunità di occuparmi di svariate problematiche spaziando tra diversi temi: ambientale, urbanistico ed economico. Grazie ai miei studi e ai portavoce del M5S ho potuto presentare un’ interrogazione al parlamento Europeo e alla Camera dei Deputati sui rischi per i cittadini derivanti dalla presenza di cromo esavalente nei sedimenti che saranno presenti nelle future vasche di laminazione di Senago.

Vorrei mettere a disposizione della comunità le mie, ma soprattutto le qualità di un numeroso gruppo di semplici cittadini che in questi 5 anni ha lavorato costantemente per migliorare la nostra città, rimanendo lontano dalle logiche del clientelismo, degli scambi di favore e senza mai chiedere nulla in cambio. Sono convinto che, insieme a tutte le altre persone che amano questa città e vogliono dare un contributo tangibile attraverso la partecipazione, si possa davvero creare le basi per la Senago di domani.

 

 

ELENA BELLANTONI :

Sono nata a Monza il 2 gennaio 1961 e dopo il diploma al Liceo Classico ho conseguito la Laurea in Lettere Moderne all’Università Cattolica di Milano.

Fin dai tempi della scuola ho mostrato alcuni punti di forza che mi hanno guidato nelle scelte professionali: sensibilità, umanità, empatia, e attenzione per la persona. E’ stato per me semplice scegliere la strada dell’insegnamento che ho svolto con passione per 22 anni presso il Liceo Linguistico Oxford di Milano.

Il mio obiettivo è stato prima di tutto sviluppare ascolto e attenzione per i ragazzi, guidarli alla scoperta della realtà e dello studio, mantenendo in primo piano loro come persone, con i loro bisogni e le loro esigenze.

“Appassionata” del genere umano, quando si è conclusa l’esperienza dell’insegnamento, è stato naturale portare la mia esperienza e le mie competenze nell’ambito della consulenza e della formazione in azienda. Da più di 10 anni lavoro come Trainer e come Coach, accompagnando e agevolando le persone nella loro crescita personale e professionale, impegnandomi a far emergere i punti di forza di ciascuno e facilitando il loro cambiamento.

Da 2 anni faccio parte del Movimento 5 Stelle Senago perché credo profondamente nell’opportunità e nella possibilità di partecipare in prima persona. Partecipare significa dare il proprio apporto e contribuire a gettare le basi per il miglioramento della comunità a cui apparteniamo, senza aspettare che sia qualcun altro a farlo per noi.  Nel meetup senaghese  mi occupo di comunicazione, formazione, coordinamento dei gruppi di lavoro, politiche sociali e finanziamenti europei.

Spesso mi ripeto una frase che ho letto tempo fa “Se non hai un obiettivo, qualcun altro lo avrà per te” e ora per Senago, il paese in cui vivo , voglio essere io a mettermi in gioco in prima persona, circondata da un gruppo di cittadini indubbiamente competenti e preparati con un unico interesse: il bene della nostra comunità .

 

Lascia un commento