Differenze Piano Diritto allo Studio tra 2016/2017 e 2017/2018


 

Ristabiliamo la verità.

NONOSTANTE siamo stati accusati di essere “Strumentali”, “Poco Informati” e “Bugiardi”  CONFERMIAMO NUOVAMENTE LE STESSE IDENTICHE PAROLE pronunciate durante il Consiglio Comunale il 9 Novembre scorso.

Preferiamo fornire i dati verificabili da chiunque grazie ai documenti ufficiali, invece che replicare ad un comportamento così meschino, infantile ed irrispettoso verso una parte delle istituzioni, che tenta di colpire le singole persone elette dai cittadini.  

il M5S mantiene e manterrà sempre un comportamento di rispetto istituzionale, opponendosi nel merito degli argomenti e mai strumentalizzando una parte dei cittadini o situazioni delicate per un fantomatico ritorno elettorale di cui non ci interessa minimamente, come ha avuto prova la stessa maggioranza durante il forte imbarazzo dell’ inchiesta che ha portato la revoca di un suo assessore. 

Il M5S chiede inoltre che l’amministrazione si informi sui dati reali e corretti già prima delle commissioni consiliari, fornendoli a tutti i Consiglieri. Non può correre a verificarli poco prima dei Consigli Comunali.

 

Sempre più convinti del nostro NO ! 

 

Prospetto Differenze tra Piano Diritto allo Studio 2016/2017 con quello appena approvato 2017/2018 (votato dal M5S in modo contrario)    

 

Gli importi sopra riportati sono indicati nei documenti ufficiali  =