PAZZESCO !!!!!!! Ricorso al TAR del comune di Senago contro la salvaguardia del nostro territorio


imagesLHW7Z2GS

 

Fois & Company, per salvare il loro “PGT del CEMENTO”, presentano RICORSO AL TAR (pagandolo con i soldi dei cittadini senaghesi) contro il PTCP (piano territoriale di coordinamento provinciale) che fissava stringenti vincoli di salvaguardia territoriale della zona sud di Senago, vincolandola a Zona Agricola Strategica.

La giunta senaghese di “sinistra” riesce a farsi dare lezioni di buon senso, rispetto di direttive sovraordinate e rispetto di criteri ambientali, dalla giunta di destra del comune di Paderno Dugnano.

Difficile non conoscere all’ atto della 1° stesura del PGT  l’esistenza di questi vincoli. Infatti già nel novembre 2013 il Sindaco del comune di Paderno Dugnano, scriveva una lettera al sindaco Fois (PG 24598 del 12/11/2013) avente come oggetto:  Comune di Senago-Seduta conclusiva “Procedimento di Valutazione VAS del Documento di Piano del PGT”.

Che tra le altre cose scriveva esplicitamente:

AT1

“……… Il Rapporto Ambientale evidenzia il significativo aumento della frammentazione ambientale e del consumo di suolo a scala locale specificando che si rende necessario un quadro di interventi di valorizzazione ambientale che dovrebbero interessare le aree limitrofe al quartiere e quindi anche quelle poste sul confine di Paderno Dugnano.

Ciò premesso si sottolinea, anche in virtù di quanto sopra, che il comune di Paderno, nel PGT recentemente approvato, ha previsto sulle aree ricadenti sul proprio territorio e limitrofe al previsto ambito di trasformazione la destinazione agricola.

Tale scelta è stata attuata in considerazione di annunciate e sostenute politiche di riduzione del consumo di suolo e a tutela delle aree libere, a fronte invece di politiche volte al riuso e riqualificazione di ambiti dismessi e compromessi.

Va ricordato che il perseguimento di tali politiche è inoltre declinato a formali strumenti sovraordinati vigenti (PTCP e PTR) ed è inoltre oggetto di recenti progetti di legge all’attenzione degli organi legislativi Nazionali.

I Comune di Paderno Dugnano, nell’ attuare la propria scelta ha tenuto conto dell’esistenza della vasta area libera che coinvolgeva il territorio del comune di Senago (per la parte ora oggetto di ambito di trasformazione) ed ha attuato il primo passo per il mantenimento e la costituzione di una vasta area libera destinata all’ uso agricolo ed al recupero ambientale e comunque orientata al contenimento del consumo di suolo.

L’urbanizzazione delle aree annunciata dal PGT di Senago è conseguentemente da ritenersi in totale contrasto con la programmazione e gli obiettivi sopra declinati e se ne auspica lo stralcio al fine di perseguire politiche comuni tra i due enti………”.

Contro le vasche invece, quando c’erano da fare i ricorsi di legge in passato, si sono girati dall’ altra parte, facendo scadere i termini di presentazione. Questo dimostra, per chi avesse ancora dei dubbi, qual è la sensibilità del nostro Sindaco, della Giunta e della maggioranza che la sostiene. 

 

Ecco il verbale della delibera di Giunta (ricorso al Tar – previsione di spesa € 5000,00)  =

AUTORIZZAZIONE PROMOZIONE GIUDIZIO AVANTI AL TAR PER LA LOMBARDIA SEZIONE DI MILANO CONTRO IL NUOVO PIANO TERRITORIALE DI COORDINAMENTO PROVINCIALE APPROVATO DALLA PROVINCIA DI

 

La nostra immediata domanda del 18/04/2014:    Ricorso al TAR _PTCP

 

Partecipate! Non Delegate!

 

MoVimento 5 Stelle Senago